Home > 1920-1929, Fantascienza, Film Muti, U.S.A. > Dr. Jekyll and Mr. Hyde – John Stuart Robertson (1920)

Dr. Jekyll and Mr. Hyde – John Stuart Robertson (1920)

Come abbiamo visto, il romanzo di Robert Louis Stevenson ha dato vita a tantissimi adattamenti nell’epoca del muto. Tra i tanti, però, il più famoso di tutti è sicuramente questo di cui ci apprestiamo a parlare con Robertson alla regia e uno splendido John Barrymore nei panni del Dr. Jekyll e di Mr. Hyde. Parte del successo va al bel adattamento sulla base del romanzo originale e l’opera teatrale di Thomas Russell Sullivan miscelati abilmente insieme da Clara Beranger (moglie dello sceneggiatore e regista William C. de Mille, fratello minore del più celebre Cecil). Concorrono una bella fotografia e scenografia.

Il Dr. Jekyll (John Barrymore) è noto per il suo animo tranquillo e il suo spirito di sacrificio che lo spingono a curare gratuitamente i più bisognosi. I suoi amici il Dottor Richard Lanyon (Charles Lane) e Sir George Carew (Brandon Hurst) lo rimproverano però di non riuscire a godersi la vita. Jekyll inventa così un siero in grado di scindere le due anime della natura umana, quella buona e quella malvagia. Dopo aver bevuto la sua invenzione, il dottore si trasforma nel terribile Mr. Hyde. Il dottore, nei panni di questo essere, inizia a sprofondare in una spirale di vizi che solo l’amore per la giovane Millicent Carew (Martha Mansfield), la figlia di Sir George, sembra fargli dimenticare. Ma il processo è ormai irreversibile e la sorte di Jekyll, che ha osato sfidare la natura umana, è segnata…

Lo splendido uso dei trucchi rendono il Mr Hyde di questa versione uno dei più spaventosi e spettrali di sempre. Gran parte del merito va certamente a John Barrymore che ha saputo utilizzare alla perfezione la sua grande mimica facciale e la sua recitazione figlia di una preparazione di stampo teatrale. Nel complesso, grazie anche alla maggiore durata, questa versione sembra essere pervasa da una maggiore profondità di analisi con i personaggi maggiormente sviluppati. Anche il finale mostra una maggiore maturità nella trattazione del tema che non era presente nelle precedenti trasposizioni. Anche a livello di sceneggiatura si nota la cura per i dettagli che si rifletta anche a livello scenografico. Film dai ritmi tutto sommato molto digeribili, cosa che lo rende facilmente fruibile da tutti.

Questa versione del Dr. Jekyll e Mr. Hyde è stata rilasciata in DVD nelle più disparate edizioni. Quella italiana, dalla DCult, è facilmente acquistabile ad un prezzo decisamente accessibile.

Curiosità: la prima trasformazione di Jekyll in Hyde è interamente frutto dell’abilità di John Barrymore in quanto non erano ancora stati utilizzati su di lui i trucchi che appaiono nelle scene successive.

Advertisements
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. aprile 28, 2013 alle 12:57 pm

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: