Cinema Ritrovato 2021

belphegor2Dopo un’edizione 2020 quasi insperata per via dell’emergenza Covid, eccoci ad un nuovo anno con il Cinema Ritrovato seppur slittato a fine Luglio rispetto al tradizionale giugno. Cosa cambia rispetto al passato? Una nuova location per i muti, il cinema Jolly, e forse meno sezioni rispetto al passato ma comunque sempre il solito entusiasmo. Come sempre io e Alessia Carcaterra a ci ritroveremo scrivere sia qui che in collaborazione con Cinefilia Ritrovata. Rispetto al passato ci sono diversi classici che abbiamo già visto e recensito (per esempio Erotikon o Il Carretto Fantasma), ma spero possa esserci spazio per qualche chicca semisconosciuta.

Troverete qui sotto, come da tradizione, i link a tutti gli articoli dedicati ai muti della manifestazione provenienti sia da emutofu che da Cinefilia Ritrovata. Ringrazio Roy Menarini per avermi dato ancora una volta la possibilità di tornare a Bologna.

Questa pagina è ovviamente provvisoria e verrà costantemente aggiornata mano a mano che verranno pubblicati gli articoli.

PROGETTO CINEMA RITROVATO 2021:

Presentazione e Programma dei Muti

Elenco sezioni:

1) 1921

– Körkarlen – Victor Sjöström (1921): emutofucinefilia
– Die Hintertreppe – Leopold Jessner, Paul Leni (1921): emutofucinefilia
– Die Ratten – Hanns Kobe (1921): emutofucinefilia
– Miss Lulu Bett – William C. deMille (1921): emutofucinefilia
– Il Quadro di Osvaldo Mars – Guido Brignone (1921: emutofu
– Il tredicesimo commensale – Guido Brignone (1921): emutofu
– I Figli di nessuno – Ubaldo Maria Del Colle (1921): cinefilia
– Camille – Ray C. Smallwood (1921): cinefilia
– The Swamp – Colin Campbell (1921): emutofu
– Black Roses – Colin Campbell (1921): emutofu
– Die Bergkatze – Ernst Lubitsch (1921): cinefilia

2) Ritrovati e Restaurati

– Belphégor – Henri Desfontaines (1927): emutofucinefilia
– Erotikon – Mauritz Stiller (1920): emutofucinefilia
– The Rent Collector – Larry Semon, Norman Taurog (1921): emutofu
– The Loves of Carmen – Raoul Walsh (1927): emutofu –  cinefilia
– Un chien andalou – Luis Buñuel (1929): emutofucinefilia
– I Raggi Z – Eleuterio Ridolfi (1917): emutofucinefilia
– L’Arlésienne – André Antoine (1922): cinefilia
– My Cousin – Edward José (1918): emutofu
– Bologna 120 anni fa: cinefilia
– I corti animati di Windosr McCay su Rarebits: cinefilia

3) Komiya Collection

Gendarm Möbius – Stellan Rye (1913): emutofu
– La chute de la maison Usher – Jean Epstein (1928): emutofucinefilia
– La storia della Komiya Collection: cinefilia
– I muti italiani della Komiya Collection: emutofu

Film contenuti nell’articolo:

  • Castello del diavolo, il – Augusto Genina (1913)
  • Conquista dei diamanti, la – Augusto Genina (1915)
  • Finalmente soli – Eleuterio Ridolfi (1915)
  • Fr. 6383 Komiya con Febo Mari e Mary Cléo Tarlarini
  • Odissea, l’ (オデッセイ) – Komada Kôyo (1929)
  • Re Fantasma, il – Ugo Falena (1914)
  • Se fossi re! – Edoardo Bencivenga (1912)
  • Sogno di due rondini, il – Eleuterio Ridolfi (1913)