Programma de Le Giornate del Cinema Muto di Pordenone 2020

Giornate Cinema Muto 2020Ed eccoci finalmente al programma de Le Giornate del Cinema Muto di Pordenone 2020 che finalmente potrò seguire e commentare per voi. La novità deriva dal fatto che questa sarà un’edizione totalmente online e con un prezzo davvero molto basso (9,90 per l’accredito base), potrete vedere tutta la programmazione in streaming comodamente seduti a casa vostra. Potrete, oltre a godere della visione di film che difficilmente vedrete più, anche farvi catturare dagli accompagnamenti musicali dei grandi professionisti del campo. Un’occasione da non perdere e anche un modo per dare il proprio contributo alle Giornate in un momento difficile.

Qui sotto trovate i film che verranno Continua a leggere

ViSiOnI ed E Muto Fu presentano: La folla (The Crowd) di King Vidor (1928)

ViSiOnI – incontri di cinema” è un progetto nato nel 2006 da un gruppo di amici che decide di (ri)scorpire i capolavori del cinema e confrontarsi con gli spettatori in maniera amichevole e informale. La loro base è il Cineclub Detour dove noi di E Muto Fu siamo stati ospitati per il nostro progetto dedicato al cinema muto. Così, quando ViSiOnI decide di proiettare The Crowd di Vidor (1928), ci è parso utile unire per una serata i due progetti. Cosa ne uscirà fuori? Lo vedrete Martedì 28 Aprile alle ore 21.00 presso il Cineclub Detour di Via Urbana 107 (Roma). Per partecipare agli incontri è preferibile prenotarsi scrivendo a visioni@gmelies.it. Prezzo del biglietto è di 5€ per gli iscritti a cui si dovranno aggiungere 3€ per la tessera annuale per i non iscritti.

Passiamo al film: John Sims nasce il Continua a leggere

Tre anni di E Muto Fu!

Quando sono andato a rivedere l’anno di pubblicazione del primo articolo non riuscivo a crederci. Già tre anni? Tante cose sono cambiate nella mia vita, ma non la passione che mi permette di portare avanti questo blog. L’ultimo anno è stato praticamente dedicato solo alla Fantascienza, con un progetto partito nel 2013 e concluso (forse) solo qualche mese fa. Il problema è che nel mentre non ho visto solo film fantascientifici, e così le povere recensioni generiche sono in attesa di pubblicazione da più di un anno. Quando abbiamo festeggiato i due anni del blog, ho parlato di recensioni di alcuni film che sono tanto famosi o che sento tanto vicini da non poterli recensire. Tra questi c’era Continua a leggere

Cinema Ritrovato 2014 – Prime Anticipazioni Mute

Da qualche ora è uscita una prima anticipazione del programma del Cinema Ritrovato 2014 che prenderà il via il 28 Giugno per terminare il 5 Luglio 2014. Oltre a questo ci sarà un convegno dedicato ai 100 anni di Charlot che andrà dal 25 al 28 Giugno. Tra questi due eventi sono in programma circa 230 film muti. I film verranno presentati nelle seguenti sezioni: 100 anni di Charlot, documentari, 1914: il cinema cento anni fa, ritrovati e restaurati, William Wellman: tra muto e sonoro, Il Dottor Portegg, suppongo? – Le commedie di e con Rosa Porten, Werner Hochbaum: un uomo diviso, Germaine Dulac: un cinema di Continua a leggere

Novembre Muto alla Cineteca di Bologna

Il mese di novembre sarà all’insegna del cinema muto alla Cineteca di Bologna grazie alla proiezione continua di Blancanieves di Pablo Berger che culminerà Domenica 24 con l’incontro con il regista stesso. Il film verrà proiettato nell’ambito della rassegna La Nueva Ola. Cinema spagnolo oggi. Sabato 23 verranno invece proiettati i corti di Georges Méliè nell’ambito di un’altra iniziativa dedicata ai ragazzi e Hugo Cabret.

Ecco l’elenco delle proiezioni con rispettivo giorno orario e sala Continua a leggere

Un mese di film muti su MUBI

MUBI, la celebre piattaforma online che integra sociale network e video in streaming, da la possibilità di vedere con un abbonamento di 4.99€ al mese una trentina di film muti (Cliccando qui, inoltre, avrete la possibilità di avere anche un mese di visione gratuita con film diversi ogni mese). I film sono solitamente in lingua originale senza sottotitoli e nel caso in cui la lingua del film fosse diversa dall’inglese vi è la possibilità di vedere il film con i sottotitoli anglofoni. La maggiorparte dei film disponibili sono comici, ma non mancano film drammatici. A livello geografico, almeno per quanto riguarda i muti, i film sono principalmente Americani o Sovietici. Come avrete potuto intuire non sulla piattaforma non sono presenti solamente dei film muti ma Continua a leggere

Il Gran Festival del Cinema Muto di Milano

Mercoledì 11 Settembre partirà ufficialmente la quarta edizione del Gran Festival del Cinema Muto di Milano.

Questa edizione è interamente dedicata al Cinema Sovietico attraversando nell’arco di quasi un mese alcuni delle principali produzioni dell’epoca muta. Si passerà dalla celebre Corazzata Potëmkin (Бронено́сец Потёмкин) di Sergej Michajlovič Ėjzenštejn (1925) a Aelita (Аэлита) di Jakov Aleksandrovič Protazanov (1924) senza dimenticare L’uomo con la macchina da presa (Человек с киноаппаратом) di Dziga Vertov (1929) e così via.

Tutto sarà condito con musica dal vivo che accompagnerà lo spettatore nel corso di tutta la rassegna.

Ecco il programma del Festival Continua a leggere

Tanti auguri E Muto Fu!

Il 29 Luglio 2011 vedeva la luce il primo articolo sul blog a cui, come ricordo spesso, avevo dato il nome “Senza Voce” pur essendo teoricamente il dominio già registrato. Bisognerà aspettare l’11 Agosto per arrivare al definitivo “E Muto Fu”. Ma forse è solo con il 2013 che il blog ha trovato la sua vera maturità. Sono partiti i progetti ma soprattutto ho potuto vivere il Cinema Ritrovato 2013 raccontandolo qui ma anche su Cinefilia Ritrovata, il blog della Cineteca di Bologna. Ma la cosa che più mi ha colpito è il numero di persone che Continua a leggere

I Fari e il Cinema

Finis Terrae – Jean Epstein (1929)

Esattamente un anno e mezzo fa pubblicavo il mio primo post su questo spazio dedicato al cinema muto. All’epoca si chiamava ancora “senza voce” e mi ostinavo a voler descrivere i film in ogni più piccolo dettaglio. Il primissimo articolo era dedicato a “l’Uomo che Ride“, che aveva ispirato sia il titolo provvisorio del blog che il mio attuale nickname: mutosorriso. Voleva essere un omaggio a Gwynplaine e al suo triste e silenzioso sorriso, che mi aveva colpito profondamente. Ieri, con l’ultimo capitolo della trilogia di The Rat, ho raggiunto quota 65 recensioni e più di 12.000 visite. Non avrei mai pensato di raggiungere traguardi di questo tipo. Ma la cosa più bella, e l’ho ripetuto più volte, è stata quella di poter conoscere tante persone nuove e trovare nuove ed entusiasmanti collaborazioni. Continua a leggere

Felice 2013

Quando ho creato questo spazio non avrei mai pensato che avrei mantenuto il mio proposito fino al 2013 e soprattutto che avrei ricevuto così tante visite. Il 2012, infatti, è stato l’anno in cui è stato tagliato il traguardo delle 10.000 visite che mai avrei pensato di superare in così pochi mesi.

L’anno appena trascorso ha portato anche alcune novità “social” con la creazione del profilo twitter (@emutofu) e, da pochissimi giorni, l’apertura della pagina facebook (E Muto Fu).

Il 2013 già si prospetta pieno di sorprese e nuove iniziative, ma non voglio sbottonarmi per non rovinarvi la sorpresa.

Buon anno nuovo a tutti!